ACQUISTI “TAX FREE”

In via della Spiga realizzato uno spazio per l’accoglienza dei turisti di ogni Paese durante Expo.

Il “tax free shopping” trova casa a Milano, con l’apertura della prima lounge in via della Spiga, nel cuore del quadrilatero della moda.
Questa iniziativa evidenzia ancor più il ruolo della nostra città quale capitale del commercio non gravato da tassazione in Italia.
“Con le sue boutiques e la sua grande tradizione d’eccellenza, Milano è protagonista assoluta dello shopping tax free: ricopre infatti il 34% del mercato nazionale e fa registrare anche lo scontrino medio più elevato, che supera i 1.000 euro”, ha rilevato l’assessore al Commercio Franco D’Alfonso.
I cittadini cinesi e russi sono sempre al vertice in quest'attività, seguiti da lontano da quelli di Hong Kong e dagli statunitensi.
Cabot