Fondazione Prada, un nuovo spazio espositivo

In galleria Vittorio Emanuele.

Si chiama “Osservatorio” e sarà dedicato alla fotografia e ai linguaggi visivi. Dal 21 dicembre la prima mostra collettiva.
L'obiettivo di Osservatorio è esplorare sulle nuove tendenze della fotografia contemporanea e della sua commistione con le nuove arti creative. Con ciò la Fondazione intende studiarne e approfondirne le implicazioni culturali e sociali dal momento in cui la fotografia riveste un ruolo di primo piano nella comunicazione digitale.
Con una superficie di 800 mq ripartiti su due piani, l'area è ubicata al quinto e sesto piano di uno degli edifici centrali, al di sopra dell’ottagono, sul livello della cupola in vetro e ferro che copre la Galleria di Giuseppe Mengoni. A seguito dei bombardamenti del 1943, gli ambienti sono stati oggetto di un restauro e adesso sono pronti ad accogliere le prime esposizioni. Dal 21 dicembre al 12 marzo 2017 i visitatori di “Give Me Yesterday”, a cura di Francesco Zanot, potranno scoprire i lavori di 14 autori che indagano sui contributi fotografici che ripercorrono la storia dai primi anni Duemila a oggi. Fra questi figurano Melanie Bonajo, Kenta Cobayashi, Tomé Duarte, Irene Fenara, Lebohang Kganye, Vendula Knopova, Leigh Ledare, Wen Ling, Ryan McGinley, Izumi Miyazaki, Joanna Piotrowska, Greg Reynolds, Antonio Rovaldi e Maurice van Es.
Davide Lorenzano