M4: via libera al cantiere della stazione Sforza Policlinico

Grazie all’accordo tra: il Comune di Milano, la società Concessionaria SPV M4 S.p.A., il Policlinico di Milano, l’Università degli Studi di Milano e la Parrocchia Ss. Apostoli e Nazaro Maggiore, anche l’ultimo cantiere della ‘Blu’ ha avuto il via libera

Un percorso iniziato nel luglio 2016 con l’obiettivo di realizzare il cantiere della stazione Sforza Policlinico proprio in corrispondenza dell’ingresso dell’Ospedale e dell’Università.
L’accordo, trovato venerdì 3 marzo, consente di garantire all’Università degli Studi di Milano, durante l’esecuzione dei lavori, l’utilizzo parziale del parcheggio interrato, nonché il coordinamento delle attività di cantiere con quelle dell’ateneo. Individua per la Parrocchia Ss. Apostoli e Nazaro Maggiore soluzioni alternative per proseguire le attività ludico-sportive che si svolgono nell’oratorio e l’accessibilità alle aree adiacenti alla parrocchia durante il periodo dei lavori.
Infine l’area del cantiere è stata distanziata dalla parte più delicata degli edifici storici.
Il cantiere occuperà inizialmente alcune aree stradali e poi, nei successivi tre mesi, si allargherà per giungere alla sua conformazione definitiva che durerà per almeno i prossimi 5 anni.