PRIMA DI STARBUCKS ERA “IL GNOCCHI”

Un quarto caffè Gnocchi venne aperto in Galleria Vittorio Emanuele, verso Via Ugo Foscolo, nel 1867 e su questo non sarà necessario dilungarsi perché, incredibile ma vero per la nostra città, la storia è ancora tutta lì. Il locale, rilevato successivamente dai fratelli Galli ed in seguito dal Signor Casartelli, passò nel 1876 alla ditta Giovanni Stocker & C, divenendo una famosa birreria, frequentata dalla giovane borghesia milanese. Infine, nel 1881, un intraprendente giovanotto di nome Virgilio che si era fatto le ossa, prima in un locale a Porta Genova e poi in un padiglione birreria durante l’Esposizione Nazionale di Milano, ne prese possesso in maniera definitiva: Il Savini era ufficialmente arrivato in città.
Riccardo Rossetti