Stop agli eventi nei Giardini Montanelli

L'ultima manifestazione, il Wired Next Fest, che si è tenuta tra il 26 e il 29 maggio, ha definitivamente convinto i cittadini del centro storico ad alzare una nuova protesta contro questo genere di eventi. Troppi mezzi pesanti che deturpano il terreno, troppe persone che lasciano segni di sporcizia e inciviltà, insomma i Giardini Montanelli non sono adatti  ad accogliere un via vai simile che li deturpa e che rappresenta anche un costo elevato di manutenzione. Così i promotori della petizione hanno già raccolto quasi duemila firme in poco tempo per salvare questi giardini storici e tanto amati dai milanesi, in modo che vengano precluse manifestazioni con afflusso massiccio di pubblico. Il gruppo "Agiamo" che fa parte dell'Associazione giardini storici milanesi ha ringraziato il sindaco Sala che ha vietato l'introduzione del vetro, ordinanza che non è tuttavia sufficiente. L'obiettivo finale è quello di spostare certi eventi in aree più adatte.

Daniela Vasarri