Tuffi nei Navigli: fermati 4 giovani

Nel pomeriggio di lunedì 12 un gruppo di amici, dopo qualche birra di troppo ha trasformato la Darsena in una piscina personale. I ragazzi si sono dilettati a tuffarsi nel Naviglio, tra l'incredulità dei passanti.
Di testa, all'indietro, di piedi i giovani si sono divertiti in un paio di metri d'acqua per quasi un'ora, quando sul luogo sono intervenuti i vigili per sedare l'euforia. I protagonisti di questa bravata sono quattro giovani. tre italiani e uno straniero che hanno disturbato la pubblica quiete con le loro acrobazie dal ponte di via Gorizia e dal lato di via D'Annunzio. Dopo essere stati ripresi parecchie volte dai vigili sono stati intimati allo stop dai sommozzatori e allontanati dalle acque dei Navigli.