Bonificata l'area del parco Trotter dove è stato trovato l'ordigno

Finalmente è stata ultimata la bonifica dell'area del parco Trotter, di via Giacosa, dove è stata rinvenuta la granata M75 lo scorso 26 febbraio.

 Il risultato della bonifica, effettuata dalle Forze armate, è che non sono stati trovati altri tipi di ordigni.Quindi la maggior parte del parco Trotter è stata riaperta venerdì 6 marzo, su scelta del Comune di Milano, che però si è consultato con Prefettura, Forze armate, presidente del Cdz 2 e con il dirigente scolastico delle scuole presenti nel parco.
L'Esercito, in seguito alla bonifica, ha preparato una relazione, inviata a Comune e Prefettura, ed è stato trovato un accordo per riaprire la restante area del parco ancora chiusa. 
Ci dispiace aver creato disagio ai frequentatori del parco ma ci è sembrato necessario procedere con cautela in modo da dare le maggiori garanzie possibile per la sicurezza dei cittadini. Con Prefettura e tecnici delle Forze armate faremo una valutazione anche per le aree tutt’ora chiuse – hanno dichiarato gli assessori Francesco Cappelli, Chiara Bisconti e Marco Granelli.
Papu