RIAPERTO IL PARCO TROTTER, POLMONE VERDE DI TURRO

La comunità può nuovamente fruire del suo spazio per il relax

Alle 13 dell'11 aprile, al termine delle operazioni di pulizia straordinaria, compiute di concerto tra diversi enti e associazioni di volontariato, sono stati riaperti i quasi centomila metri quadrati del parco Trotter.
L’assessore alla Sicurezza Marco Granelli si è così espresso: il parco Trotter, per la presenza di numerose scuole e associazioni che vi operano, rappresenta un luogo fondamentale per la vita dell’intero quartiere. Averlo restituito interamente agli abitanti costituisce un passo importante verso una sempre maggiore condivisione, socialità e integrazione tra le diverse anime presenti nella zona e ha ringraziato tutti coloro che si sono adoperati per la sua riqualificazione.
Le operazioni di pulizia straordinaria sono state effettuate al termine delle azioni di bonifica condotte dal genio militare lo scorso 2 marzo, a seguito del ritrovamento di due ordigni esplosivi all’interno del parco.
Ora il Trotter è nuovamente a disposizione della comunità e, fino al prossimo 30 agosto, verrà sperimentato un servizio di vigilanza notturna da parte di una società privata, all'interno e fuori il perimetro del parco.
Cabot