NASCE LA STAZIONE DATEO

Parte lunedì 24 agosto, con la rimozione dell’asfalto e lo spostamento dei sottoservizi, la realizzazione della stazione Dateo della nuova linea metropolitana M4.

La prima attività nell’area, subito dopo la rimozione dell’asfalto, riguarderà dunque lo spostamento dei sottoservizi che interferirebbero con le opere (cavi, tubi, ecc...), che avverrà garantendo sempre l’erogazione di acqua e luce. A seguire avverrà la bonifica da ordigni bellici e poi l’inizio vero e proprio della costruzione di Dateo M4.  
Per consentire l’avvio ai lavori da domenica 23 agosto e fino a fine lavori (dicembre 2017), cambierà la viabilità in corso Plebisciti, che sarà chiuso al traffico in entrambi i sensi di marcia. Durante l’esecuzione dei lavori saranno sempre aperte le intersezioni Plebisciti-Ceradini-Piolti de Bianchi e Compagnoni-Cicognara. Inoltre, i residenti potranno accedere ai propri passi carrai e le linee Atm 54 e 61 saranno per quel tratto deviate nelle vicinanze.  
In particolare, la linea 54 verrà deviata sul percorso viale dei Mille, via Modena, via Sidoli, via Gozzi, corso Plebisciti. La linea 61 transiterà su viale dei Mille, piazza Ascoli, via Juvara, via Botticelli. La circolazione delle auto private, invece, verrà deviata su questi itinerari: viale dei Mille, via Modena, piazza Novelli, via Sidoli, piazzale Susa; e viale dei Mille, via Gaio, piazza Novelli, via Sidoli, piazzale Susa. 
Per la prima settimana, fino al 30 agosto, saranno presenti due pattuglie di Polizia locale, che diventeranno sei dal 31 agosto al 13 settembre, per garantire ai cittadini la giusta informazione su questo nuovo importante cambiamento. Sono stati anche installati 27 tabelloni di segnaletica di preavviso, consegnati volantini a residenti e automobilisti e inviata una newsletter a oltre 60mila persone. Per qualsiasi informazione, dal 24 agosto ci si può rivolgere all’indirizzo mail info@metro4milano.it o al numero di telefono 027747475 (dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 12,30). 
Redazione Vivere Milano