DINIEGO AL PROGETTO D’INTERVENTO IMMOBILIARE SULL’AREA DI VIA QUINTILIANO

Con 31 voti favorevoli, 10 astenuti e nessun voto contrario, il Consiglio comunale di Milano lunedì 14 settembre ha approvato la delibera che rigetta il Programma integrato d’intervento riguardante via Quintiliano 18, nella periferia est della città.

Risulta così confermato il diniego, già espresso dal Comune nel giugno 2014, alla proposta di riconversione dell’area industriale sita tra l’anello ferroviario e la tangenziale Est per la realizzazione di edifici residenziali - presentata dalla proprietà AutoGuidovie spa sia in variante al previgente Piano Regolatore Generale sia all’attuale Piano di Governo del Territorio - “mancando le condizioni d’interesse pubblico e di strategia di pianificazione urbana”.