LA VOCE DELLE FORZE POLITICHE

ORA BISOGNA VIA GOLA CON 250 ABUSIVI

Esprimo soddisfazione per lo sgombero effettuato dalle Forze dell'ordine di 56 alloggi da tempo occupati abusivamente in via Comacchio, zona Corvetto. Tutto l'immobile era abitato in modo illegale. Ma quello non dev'essere un traguardo bensì un punto di partenza. Il Comune ha già perso quattro anni, ha smantellato le unità operative della Polizia Locale e della Prefettura che provvedeva a sgomberi entro le 48 ore. Ora bisogna agire subito con i 250 abusivi di via Gola, dove la situazione è diventata una vera emergenza, così come in altri immobili comunali e di Aler. Non può e non deve passare il concetto in base al quale l'abusivismo viene tollerato e le occupazioni debbano essere permanenti. È necessario ripristinare la legalità. Cosi  ha scritto Riccardo De Corato, in merito allo sgombero di alcuni alloggi occupati abusivamente in zona Corvetto.