Per pedoni, ciclisti e auto tra via Cena e XXII Marzo difficile muoversi

Dopo il prolungamento della via Cervignano e la risistemazione di via Cena con gli ingressi al nuovo supermercato, la situazione per pedoni, bici e auto non è semplice

Con la nuova viabilità è impossibile da via Cena raggiungere corso XXII Marzo in direzione centro. Da via Cipro in XXII Marzo è stato tolto  l’attraversamento pedonale del corso e di notte la pista ciclabile di via Cervignano, da Monte Ortigara verso Cena, è un posteggio per le auto. L’incrocio tra Cervignano e Monte Ortigara è sempre in attesa di un semaforo che consenta ai pedoni e agli utenti delle scuole, dalle materne di XXII Marzo alle medie di via Cipro e alle elementari di Mugello, di attraversare in sicurezza. Il Cdz4, sollecitato dai residenti, ha chiesto al competente Settore Mobilità/Trasporti e alla Polizia locale di zona 4 di trovare una soluzione viabilistica che consenta, da via Cena, di raggiungere Corso XXII Marzo in direzione centro e l’installazione di dissuasori che impediscano la sosta delle auto lungo la pista ciclabile di via Cervignano, nel tratto tra via Cena e Monte Ortigara.                                  
Old