Ripartiti i fondi per le scuole

Il Consiglio di zona 4 ha provveduto a ripartire i fondi per il Diritto allo studio per l’anno scolastico 2015/2016.

L’importo di 160.100 euro, uguale a quello dello scorso anno, è stato così suddiviso: per la scuola dell’infanzia il 27%, il 38 alla scuola primaria, il 21 alla secondaria di I grado (media) e il 10 a quella di II grado. Il rimanente 4% ai corsi per adulti. Delle somme erogate una parte è destinata agli alunni diversamente abili: il 70% nelle scuola primaria e secondaria di II grado e il 60 in quelle secondarie di I grado. Anche per gli stranieri è previsto un 20% nelle scuole primaria e secondaria di II grado e il 25 in quelle secondarie di I grado. Come sempre le somme vengono attribuite pro capite, non sono grosse cifre e il rischio di vederle diminuire è sempre possibile.                 

old