Una caffetteria alla Darsena per il dopo Expo

È stato approvato dalla Giunta l’affidamento della struttura di circa 160 mq che attualmente accoglie gli eventi Vodafone sulla Darsena e che, da novembre, ospiterà un’attività di somministrazione di cibi e bevande nel segno della qualità made in Italy.

Una decisione che permette la realizzazione di uno spazio dedicato alla somministrazione di alimenti e bevande in una delle posizioni più panoramiche della Darsena. Il progetto di gestione dovrà essere in grado di contribuire alla valorizzazione del contesto urbano rendendolo ancor più piacevole e fruibile da parte della cittadinanza e dei moltissimi turisti che, sempre più numerosi, frequentano il vecchio porto milanese, - queste sono le parole dell'assessore al Commercio e Attività produttive Franco D’Alfonso.
Lo spazio si trova all’interno dell’isola pedonale della nuova Darsena, all’altezza di viale Gabriele D’Annunzio. La struttura sarà affidata a un unico operatore economico per un periodo di 6 anni con un canone a base di gara di 42mila euro.
Gli interessati dovranno sviluppare un progetto per l’allestimento degli spazi (arredi, attrezzature, logistica ecc.) nonché per la gestione delle attività svolte.
Il bando di gara, e tutte le informazioni relative all’immobile, saranno disponibili da fine luglio nella sezione bandi e gare del portale www.comune.milano.it.
Fabio  Amoruso