2° Conconcorso Nazionale di Musica da Camera per Giovani Artisti

Un Concorso di Musica da Camera dedicato ai giovani

Nello Spazio Culturale SeiCentro di via Savona, 99 del Municipio 6, domenica 15 Maggio,  si è svolto  il concerto di premiazione dei vincitori del 2° Concorso nazionale di Musica da camera per giovani artisti. Il Concorso è stato 
promosso dall’associazione culturale “Musikensemble”, con il patrocinio del Comune di Milano – municipio 6.   
Domenico Lafasciano, grande chitarrista, è il direttore artistico del concorso, l’animatore e coordinatore di questo evento che vuole divulgare la musica da camera, un filone della musica classica, da sempre, poco coltivato nel nostro Paese.
Sono state 22 le formazioni cameristiche, dal duo al quintetto, provenienti da Lombardia, Liguria, Toscana, Friuli e Valle d’Aosta, che hanno partecipato, oltre 70 sono stati i  giovani musicisti (con età compresa dagli 11 ai 30 anni) allievi di Conservatori, Licei musicali e Scuole medie ad indirizzo musicale che si sono sfidati per la vittoria finale.
La Commissione esaminatrice è stata composta da tre maestri : Domenico Lafasciano (Presidente), Leonardo Leonardi e Giovanni Miszczyszyn.
Numerosi i Premi. Il Pianoforte per le esibizioni è stato concesso dalla ditta “Milano Musica” di piazza Napoli.
Per le Scuole Medie fra i vari vincitori citiamo il duo pianistico a 4 mani composto da Samira Bkhaita e Matilde Lorini, il duo Asia - Fiordelisi (clarinetto) e Chiara Marini (pianoforte), il trio Martina Vecchi, Beatrice Di Terlizzi (oboe), il Quartetto di clarinetti Francesca Maiello, Martina Petrillo, Joanna Sharon Caling, Andrea Luigi Liguori, il trio di flauti Alice Bassetto - Sonia Cremonesi - Margherita Giogà. Per i Licei musicali si sono distinti il quartetto formato da Greta Spada Rossi (flauto), Serena Melas (clarinetto), Matteo Tassano (sassofono tenore), Bernardo Pellegrini (clarinetto basso), il duo chitarristico Marco Ballabio e Luca Leoni oltre al trio di violoncelli: Ginevra Pavin, Fabio Furlanetto, Clara Ciliberti.
Tra gli studenti dei Conservatori si sono distinti: Jacopo Gemelli e Lorenzo Famà (flauto e pianoforte), il duo pianistico a 4 mani Gaye ?irino?lu e Ayça Y?lmaz, il trio di flauti Federica Floreancig, Francesca D’Odorico, Daiana Protto , il quartetto di sassofoni Didier Duguet, Fabio Consol, Mathieu Rollandin, Sarah Contoz. Questo Quartetto ha vinto anche il Premio speciale “Marlaena Kessick” assegnato alla migliore formazione cameristica di fiati, e infine il quartetto d’archi Giulia Barbera (violino), Bianca Maria Berti (violino), Stefano Musolino (viola), Giacomo Sala (violoncello). Presenti al Concerto di premiazione Rita Barbieri (Presidente della Commissione Cultura del Municipio 6) e il dottor Pasquale Mungiguerra dell’Ufficio scolastico provinciale di Milano. 
Nicola Di Biase