Milano. Nasce “CN L’HUB”.

La nuova sede delle associazioni di Don Rigoldi sarà destinata alle relazioni e all’accoglienza. L’inaugurazione a fine novembre

Attività di assistenza, formazione, orientamento professionale e accoglienza, offrendo al tempo stesso servizi specifici per il quartiere e la città. Questo è quanto si potrà trovare presso il nuovo centro polifunzionale, che tra l’altro sarà la nuova sede unitaria di tutte le associazioni che fanno capo a Don Gino Rigoldi. La struttura di 6520 mq, di proprietà del Comune di Milano e affidata in gestione tramite convenzione a Comunità Nuova Onlus(operativa da oltre 40 anni), è gia completa ed è composta da quattro edifici che sorgono in via Luigi Mengoni 3 nei pressi della fermata della metropolitana Bisceglie e dell’Istituto Penale Minorile “Cesare Beccaria”. Ma cosa sarà nello specifico questo nuovo centro? Sarà Home con la comunità educativa per bambini Barrhouse, la comunità Genitori-Bambini e 15 unità abitative del progetto di Housing Sociale Temporaneo,  sarà work con spazi per laboratori e formazione oltre alla vendita al dettaglio e una ciclofficina e saranno presenti anche spazi per eventi che potranno ospitare fino a 400 persone. Quando è nato il progetto CN L’HUB - ha dichiarato Don Gino Rigoldi - abbiamo subito pensato a tutti i nostri nuovi vicini e a come rendere la nostra casa un accogliente luogo di incontro per favorire socialità, ascolto, risposte ad alcuni dei bisogni che nascono quando nasce un nuovo quartiere.” In merito Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche Sociali ha precisato: “Con la nascita di questo nuovo centro Comunità Nuova trova spazio, dopo l’esperienza del Barrios alla Barona, in un altro quartiere periferico riqualificando un’area da anni inutilizzata attraverso un progetto socio culturale che intendiamo sostenere con determinazione.
Manuelita Lupo