Dov'è la posta?

I residenti di via Lopez 8, a Quarto Oggiaro, non ricevono la corrispondenza da quasi un mese e mezzo. Le famiglie coinvolte sono circa 300.

Il Comune e Poste Italiane non solo non aiutano, ma si incolpano a vicenda. A denunciare il fatto è stato il sindacato degli inquilini, Sunia, che non riesce a spiegarsi il mancato recapito della corrispondenza. 
In realtà tutto è iniziato nel marzo 2014 quando il contratto della portinaia è terminato e non è mai stato rinnovato. Gli inquilini hanno raccolto delle firme per fare in modo che la portineria venisse
riaperta. Attualmente, a distanza di quasi un anno, il condominio di via Lopez 8 è ancora senza una custode. Le Poste Italiane fanno sapere che i postini portano la corrispondenza nel palazzo ma senza una figura che smisti il tutto ai residenti la posta va perduta, vista la complessa composizione del condominio. Il Comune, invece, accusa le Poste di non svolgere bene il loro lavoro.
Insomma, Comune e Poste non riescono a trovare un accordo, purtroppo a pagarne le conseguenze sono i residenti di via Lopez 8.
Fabio Amoruso