Identità Milano Periferie

Quarto Cagnino e 80° San Siro

Avete sentito nominare Affori, Baggio, Chiaravalle, Crescenzago, Gorla, Greco, Lambrate, Lorenteggio, Musocco, Niguarda, Precotto, Rogoredo, Turro, Vigentino, Trenno, Quarto Cagnino, San Siro e tanti altri? Milano si è espansa negli ultimi due secoli aggregando i Comuni circonvicini, che sono divenuti le “periferie”. Però, ...le periferie sono sempre associate ad aggettivi negativi. Sono considerate desolanti, alienanti, degradate, brutte. Proviamo invece a guardarle con occhio positivo, a cercare quel che c’è di sano.
Le periferie sono ricchissime di una bellezza umana e spesso anche di una bellezza fisica, che è nascosta, che emerge qua e là. (Renzo Piano). 
Ma, le periferie milanesi, spesso bistrattate, anche abbandonate, ma pochissimo conosciute, che caratteristiche hanno? Hanno ancora un’identità? Un aiuto alla comprensione può essere offerto da decine di libri, scritti da “storici” locali, ma la cui conoscenza rimane circoscritta ai singoli territori, ove rimangono un po’ dimenticati nelle relative biblioteche. Invece, potrebbero diventare patrimonio “cittadino” e, perché no, anche metropolitano, costituendo il fondamento storico di riferimento delle cosiddette nuove “centralità”. 
In tale contesto, nella più ampia iniziativa “a Scuola di Periferie”, che nel corso del 2016 prevede 30 appuntamenti, si colloca il ciclo “Identità Milano-Periferie - Libri sui Quartieri della Periferia milanese”, promosso da Consulta Periferie Milano, unitamente a Cittadella della Memoria, Fondazione Milano Policroma e Circolo MilanoPolis (www.periferiemilano.com). 
Un appuntamento di tale ciclo ha luogo abato 28 maggio 2016 - ore 10.30 (Biblioteca Harar - Via Albenga 2), a cura del Centro studi ConMilanoOvest (conmilanoovest.blogspot.com), con la presentazione del libro “Antichi borghi della periferia milanese”, un agile fotoracconto delle testimonianze pervenute sino ai nostri giorni di 70 borghi della periferia milanese che saranno illustrati dagli autori Riccardo Tammaro e Roberto Visigalli, al quale saranno associati i libri del quartieri limitrofi: “Quarto Cagnino. Com’era”, “Vivere a San Siro” e “Sant’Elena in Quarto Cagnino”. Un’occasione per scoprire una Milano, una Periferia che non ti aspetti. 
80° SAN SIRO – Un articolato ciclo di iniziative verrà promosso nella settimana 9-14 maggio 2016 per l’80° anno di fondazione del Quartiere Aler San Siro. Tra le altre: Sabato 9 – ore 16 il Concerto della Banda civica alla Scuola Cadorna di Via Dolci; nel corso della settimana sono aperte delle mostre fotografiche nelle Scuole di Via Dolci, Via Monte Baldo e Via Paravia; Giovedì 12 - ore 17 al Liceo Vittorio Veneto conversazione con le “vecchie glorie” di Inter e Milan, Evaristo Beccalossi e Giovanni Lodetti, condotta dal giornalista Gianni Mura; Sabato 14 – ore 16.30 festa conclusiva  “Rara razza di pazza piazza” con la partecipazione del gruppo musicale Tekapì e gli Sbandieratori dell’Oratorio Sant’Elena in Piazzale Selinunte (programma completo su ConMilanoOvest.Blogspot.com).
Walter Cherubini