MILANO OMAGGIA DEMETRIO STRATOS

Martedì 13 giugno intitolazione alle 19, “Omaggio a Demetrio Stratos” alle 20,
film “La voce Stratos” alle 21.45

Si chiamerà via Demetrio Stratos la via più lunga del Parco CityLife, che si snoda nel nuovo quartiere tra piazza Sei Febbraio e viale Eginardo. La cerimonia di intitolazione avverrà martedì 13 giugno alle ore 19 a CityLife, nei pressi di piazza Elsa Morante, alla presenza dell’assessore alla Cultura e della famiglia del musicista italo-greco, milanese d’adozione, scomparso nel 1979 a soli 34 anni. Dopo la cerimonia, a partire dalle ore 20, l’omaggio a Demetrio Stratos proseguirà presso lo spazio Arianteo a CityLife, dove oltre venti tra musicisti e amici lo ricorderanno, ciascuno a modo proprio. Oltre all’Assessore alla Cultura e a Claudio Agostoni di Radio Popolare che presenterà la serata, interverranno i compagni degli “Area” (Patrizio Fariselli, Ares Tavolazzi, Paolo Tofani), Eugenio Finardi, Ricky Gianco, Carlo Boccadoro, Ida Marinelli, Mauro Pagani, Gianni Emilio Simonetti, Luciano D’Onofrio, Silvia Lelli e Roberto Masotti, Gaetano Liguori, Antonio Oleari, Enrico Merlin, Giorgio Fico Piazza & Band, Pino Scotto, Valerio Scrignoli e Fabio Treves. L’evento sarà trasmesso in diretta da Radio Popolare. Alle ore 21.45, infine, si svolgerà la proiezione del film/documentario “La voce Stratos” di Luciano D’Onofrio che, immergendosi nel clima sociale degli anni '60 e '70, evidenzia la figura di ricercatore e di sperimentatore musicale e vocale di Demetrio Stratos.