"Da vicino nessuno è normale"

Ha concluso con successo la sua ventesima edizione. Il festival "Da vicino nessuno è normale" è diventato per gli appassionati di teatro e i cittadini un appuntamento fisso e gradito dell'estate milanese.

Focus della rassegna è il teatro di ricerca italiano con compagnie affermate e una particolare attenzione alla creatività delle realtà artistiche under 35. Non sono mancate quest'anno neppure la musica e la danza; sono ritornati il contest di cortometraggi Milano in 48 ore - Instant Movie Festival e il laboratorio teatrale non-scuola. Ancora una volta il bosco del Pini è rinato a nuova vita e dato nuovo ossigeno alla città. In questi vent'anni la città e i cittadini hanno conquistato il Paolo Pini, come luogo da coltivare, ma anche come luogo dove immaginare una città differente, una città che sappia vivere apertamente i propri conflitti senza nascondere le proprie imperfezioni.
Sire