ERRORE nella Versione dal greco - maturità 2018

Dopo la fine della Seconda Prova del liceo classico, un professore di greco ha segnalato che nella versione inserita dal Miur nel plico c’era un errore.

Dopo la fine della seconda prova del liceo classico, un professore di greco ha segnalato che nella versione inserita dal Miur nel plico c’era un errore. Si tratterebbe di un punto messo nel posto sbagliato perché compare dopo un soggetto, andando a separare quest’ultimo dal verbo. La piccola svista , ha creato dei problemi ai numerosi maturandi del liceo classico, già alle prese con un pezzo non così facile, per via del fatto che l’opera scelta di Aristotele fosse tratta da un suo libro di appunti per i discepoli. Trattandosi di note personali, le frasi scritte dall’autore greco erano sconnesse e poco precise.I docenti di greco, che hanno provato a risolvere la traccia, non si sono accorti subito dell’errore ma, svolgendo la prova, hanno notato che in un punto la traduzione fosse particolarmente difficile e qualcosa non quadrava. Il docente, che ha subito segnalato l'errore,  ha richiamato gli addetti ai lavori del Miur, sostenendo che per una prova così importante sarebbe stato opportuno fare attenzione all’edizione da cui si prendeva la versione, così da sceglierne una precisa e senza errori. Ora cosa succederà? Sicuramente la Seconda Prova non si può rifare