FRIDA KAHLO AL MUDEC

“Oltre il mito” è il titolo della mostra che si inaugura il primo febbraio al MUDEC

Dall’1 febbraio al 3 giugno 2018 il MUDEC-Museo delle Culture di Milano celebra Frida Kahlo (1907 – 1954) con una grande e nuova retrospettiva. Finalmente in un’unica sede espositiva tutte le opere provenienti dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques and Natasha Gelman Collection, le due più importanti e ampie collezioni di Frida Kahlo al mondo, e con la partecipazione di autorevoli musei internazionali che presteranno alcuni dei capolavori dell’artista messicana mai visti nel nostro Paese.

In particolare è arrivato dal museo di Buffalo “L’autoritratto con scimmia” esposto per la prima volta in Italia e realizzato su commissione nel 1938 per l’allora direttore del Moma. La retrospettiva presentata al MUDEC delinea una trama inedita attorno a Frida Kahlo, riconsiderandone la figura “Oltre il mito”, come racconta il titolo dell’esposizione. La mostra di Frida Kahlo a Milano mette in luce diversi aspetti della sua poetica artistica: dal ricorrere degli autoritratti all'ossessione per il proprio corpo martoriato da un incidente, dall'ispirazione politica alle atmosfere primitiviste e naif di sapore precolombiano, dal tormento per la maternità mancata all'erotismo represso, dalle esperienze con il Surrealismo francese fino al soggiorno americano. Lungo tutto il periodo dell’esposizione saranno numerosi gli eventi che affiancheranno la mostra; giornalisti ed esperti tracceranno la figura dell’artista messicana, vi saranno letture di diari e lettere scritte da Frida al marito, fino al Festival della cultura messicana che affiancherà la mostra con attività e laboratori per adulti e bambini.

MUDEC Museo delle culture Via Tortona 56 Milano

ORARI: Lunedì: 14.30 - 19.30 Da martedì a domenica: 9.30 - 19.30 Giovedì: 9.30 - 22.30