IL SANTO DEL GIORNO 23 maggio

San Desiderio di Langres Vescovo e martire

ALTRI SANTI: Sant' Efebo, Sant' Eutizio di Norcia, San Giovanni Battista de' Rossi, San Guiberto di Gembloux, Santi Lucio, Montano e compagni, Santi Martiri di Cappadocia, Santi Martiri di Mesopotamia, San Michele di Sinnada, Sant' Onorato di Subiaco, San Siagrio di Nizza, Santo Spes.

Desiderio fu Vescovo di Langres, quando i feroci vandali, barbari e ariani, invasero la Francia. Assediata la città, i vandali poterono conquistarla con grave difficoltà, per le strenue difese degli abitanti. I vandali si vendicarono con un violento saccheggio. Desiderio li affrontò con il Vangelo in mano, ma un vandalo lo colpì a morte, e il libro del vangelo fu macchiato del suo sangue. In francese, il nome Desiderio suona Didier, ed è assai diffuso, sia nella toponomastica sia come nome di Battesimo. Poco usato invece in Italia il nome di Desiderio, che fu dato a un celebre scultore fiorentino del '400, Desiderio da Settignano. Questo nome esprime sia il desiderio di un figlio terreno, sia quello della sua eterna salvezza.