IL SANTO DEL GIORNO 5 marzo

Sant'Adriano di Cesarea, martire

Secondo la testimonianza di Eusebio, Adriano subì il martirio nel “sesto” anno della persecuzione romana, quando regnava l’imperatore Diocleziano.
Era andato a Cesarea in Palestina, insieme a San Eubulo, per dare conforto ai martiri di quella città.
Per avere confessato la loro fede, furono imprigionati e condannati alle belve, la “ damnatio ad bestias” !
Per ordine del governatore Firmiliano, Adriano, nel giorno in cui gli abitanti di Cesarea celebravano il giorno della Fortuna, fu dato in pasto ad un leone, e successivamente, sgozzato con la spada.