IL SANTO DEL GIORNO 9 aprile

Annunciazione del Signore

Il mistero che la S. Chiesa celebra oggi è l'Annuncio dell'Arcangelo Gabriele a Maria. A Maria Vergine appare l’Arcangelo del Paradiso, Gabriele, che la saluta: «Ave, piena di grazia, il Signore è teco, benedetta tu fra le donne». Udendo queste parole Maria si turba e pensa che specie di saluto sia questo. L'Angelo per rassicurarla le dice: «Non temere, Maria, poiché hai trovato grazia presso Dio; ecco concepirai nel seno e partorirai un figlio, e gli porrai nome Gesù. Questi sarà grande e sarà chiamato Figlio dell'Altissimo e il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà sulla casa di Giacobbe in eterno, e il suo regno non avrà fine». E Maria, che già ha consacrato la sua verginità a Dio, non comprendendo ciò, dice all'Angelo: «Come avverrà questo se io non conosco uomo?». Risponde l'Angelo: «Lo Spirito Santo verrà in te e la virtù dell'Altissimo ti adombrerà. E per questo quello che nascerà da te sarà santo e sarà chiamato figlio dell'Altissimo... poiché nulla è impossibile a Dio». E Maria: «Ecco la serva del Signore, sia fatto di me secondo la tua parola».  

ALTRI SANTI e Venerazioni del 9 aprile

Sant' Acacio di Amida, Beato Antonio Pavoni, Santa Casilda di Toledo, Beata Caterina Celestina (Katarzyna Celestyna) Faron, San Demetrio di Tessalonica, Sant' Edesio, Sant' Eupsichio di Cesarea di Cappadocia, San Gaucherio di Aureil, San Liborio, San Massimo, Sant' Ugo di Rouen, Santa Valdetrude.