Carta Musei Lombardia Milano: 45 Euro posson bastare

L'iniziativa, legata a Expo cultura, con un investimento complessivo di un milione 600 mila euro, permette di accedere a oltre 88 musei in Lombardia. Prezzi a partire da 20€.

La cultura ha un prezzo? Forse sì. 
Dal 19 Maggio, al costo di poco più di un cappuccino al giorno per un mese, precisamente a 45 euro, è in vendita l'abbonamento a Musei Lombardia Milano. Un' iniziativa di “welfare culturale”, promossa dalla regione Lombardia, ma che presto si estenderà anche al Piemonte, per permettere a cittadini e turisti di conoscere e godersi le numerose attrazioni offerte dal capoluogo meneghino e dal territorio lombardo.
L'abbonamento Musei Lombardia Milano nasce dalla volontà di Regione Lombardia di facilitare l'accesso ai musei e ai luoghi lombardi della cultura e di favorire il miglioramento dei servizi culturali e lo sviluppo dell'attrattiva del territorio - ha dichiarato, durante la presentazione in consiglio regionale, l'assessore Cristina Cappellini.
Chi deciderà di acquistare la card Musei Lombardia Milano potrà visitare tutte le attrazioni presenti nel circuito, per un anno, entrando un numero illimitato di volte. La card sarà acquistabile online sul sito www.abbonamentomusei.it e presso l'Urban Center di Galleria Vittorio Emanuele.
Per quanto riguarda i musei e le attrazioni visitabili nella città di Milano, segnaliamo tra gli altri: il complesso museale del Castello Sforzesco, L'Hangar Bicocca, il Grande Museo del Duomo, la GAM (galleria d'arte moderna), l'acquario civico, il museo del Novecento, il museo Diocesano, il museo di Storia Naturale, il Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, la Pinacoteca Ambrosiana e la Triennale.
Sono previsti numerosi sconti e agevolazioni rivolte a differenti categorie di utenti: gli over 65 potranno abbonarsi alla tariffa ridotta di 35 €,  per i giovani tra i 15 e i  26 anni basteranno 30€.
I più piccoli, da 6 a 14 anni, pagheranno 20€. 
Una volta vinta la pigrizia, dimore storiche, ville, castelli, musei, siti e parchi archeologici, giardini della nostra regione non avranno più segreti.
Nicca