Con la Help line 355/1251774 agganciate 856 persone

Presentati il 23 settembre i risultati dei 5 progetti della campagna ‘Milano No Slot’

1 milione e 800mila contatti su tutta la popolazione, 32mila con studenti in 7 plessi scolastici, 650 con insegnanti in 22 plessi scolastici, 11mila con anziani nei centri socio ricreativi. Ma soprattutto 856 persone agganciate dalla help line 335.1251774 con cui è stato mantenuto un contatto diretto e reciproco. Tra le persone che hanno chiamato il 75% ha detto di essere giocatore attivo, il 38% da almeno dieci anni, il 32% da meno di uno. Il 72% delle persone che hanno chiamato sono uomini. Tra i familiari (il 18% delle chiamate) l’82% è costituito da donne.
Sono questi alcuni dei dati relativi ai 5 progetti della campagna ‘Milano No Slot’ contro il gioco d’azzardo patologico, avviati lo scorso novembre, i cui risultati sono stati presentati nella mattina del 23 settembre in Sala Alessi a Palazzo Marino. I progetti sono stati finanziati dal Comune di Milano (50mila euro), Regione Lombardia (200mila euro), Ats per Milano (50mila euro) e hanno coinvolto più di 30 soggetti attuatori (con e senza portafoglio) e una cabina di regia. Le linee di intervento sono state cinque: comunica e informa; osserva e certifica; ascolta; accogli e orienta; educa e forma.
Le impressioni dell’assessore Pierfrancesco Majorino: Abbiamo fatto un primo bilancio del percorso iniziato sette mesi fa con cinque progetti che ci hanno fornito risultati interessanti mettendo in evidenza la capacità di lavorare insieme di istituzioni e associazioni attive sul territorio. Abbiamo gettato le basi per proseguire con altre nuove tappe.
Nel 2014 il Comune di Milano, per tutelare le fasce più a rischio (studenti, anziani, persone sole) ha emesso un’ordinanza per regolamentare gli orari di funzionamento degli apparecchi slot e video lottery stabilendo che possano funzionare solo dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 23 di tutti i giorni, festivi compresi.

I cinque progetti di ‘Milano No Slot’.
· MILANO NO SLOT COMUNICA E INFORMA
Piattaforma web, spot; campagna di comunicazione e informazione a sostegno dei servizi. Realizzato da Rosso Film e Banda degli Onesti.
· MILANO NO SLOT OSSERVA E CERTIFICA
Mappatura territoriale partecipata e attivazione della comunità, per education e incentivi agli esercenti per la dismissione. Realizzato da Cooperativa A77, Associazione Comunità Nuova, Cooperativa Lotta contro l’Emarginazione insieme con Auser e Feder Consumatori.
· MILANO NO SLOT ASCOLTA
Help line, App e campagne di sensibilizzazione. Realizzato da Ce.A.S. (Centro Ambrosiano di Solidarietà) e Telefono Donna.
· MILANO NO SLOT ACCOGLIE ED ORIENTA
Sportello di orientamento per i familiari: legale, psicologico e di supporto sui temi dell’indebitamento finanziario; incontri di sensibilizzazione per gli anziani sul territorio. Realizzato da Fondazione Caritas Ambrosiana, Ordine degli Avvocati, Fondazione San Bernardino e Associazione azzardo e Nuove dipendenze.
· MILANO NO SLOT EDUCA E FORMA
Interventi di prevenzione nelle scuole, di informazione formazione su famiglie e docenti. Realizzato da Associazione Orthos e Cuore e Parole Onlus.