Cuba. Tatuare la Storia

Dal 5 luglio al 12 Settembre 2016 presso il Pac di Milano

Installazioni, disegni, video e performance. Una ricognizione sull'arte contemporanea cubana dentro e fuori dall'isola. Il Padiglione d'Arte Contemporanea di Milano prosegue l'esplorazione dei continenti, disegnando per il 2016 una linea guida sull'arte cubana, dentro e fuori dall'isola, con 31 artisti di diverse generazioni attivi dalla fine degli anni Settanta in poi.
Tatuare la Storia significa tracciare un segno sull'identità condivisa di Cuba, metafora dell'incontro di culture confluite in un orizzonte creolo e tropicale, miraggio di un mondo utopico, ma intrinsecamente contraddittorio. Ogni singolo artista al Pac racconterà la tappa di un viaggio verso l'isola, con i suoi splendori e le sue difficoltà, i suoi rumori e furori, le sue istanze culturali, linguistiche e mitiche, le sue diverse manifestazioni ideologiche. 
Partendo dalla storica radice performativa dell'arte contemporanea cubana, la mostra presenterà una vasta selezione di opere e installazioni – alcune realizzate per il Pac – dei più rappresentativi artisti cubani e dei più promettenti artisti della nuova generazione, una sezione dedicata a Lázaro Saavedra (Premio nazionale delle arti plastiche 2014) e un tributo ai due artisti cubani più influenti, Ana Mendieta e Félix González-Torres. La mostra si estenderà al Mudec, Museo delle Culture di Milano, con un'installazione dell'artista Eduardo Ponjuán (Premio nazionale delle arti plastiche 2013). 
La mostra è realizzata con il sostegno di TOD'S, sponsor dell'attività espositiva del Pac, con il contributo di Alcantara e con il supporto di Vulcano, media partner Radio Popolare.
Proiezioni, incontri con gli artisti, visite guidate e workshop per scoprire Cuba attraverso arte, architettura, cinema, musica e poesia. La mostra, a cura di Diego Sileo e Giacomo Zaza, è in fase di allestimento e sarà visitabile dal 5 luglio fino al 12 settembre 2016. Dal martedì al mercoledì e dal venerdì alla domenica dalle ore 9,30 alle 19,30. Il giovedì dalle ore 9,30 alle 22,30, con l'ultimo ingresso un'ora prima della chiusura. Prezzi e tariffe su www.pacmilano.it.
Davide Lorenzano