DAL 17 AL 20 NOVEMBRE "MILANO MONDO", CONFERENZA E STATI GENERALI DELL’IMMIGRAZIONE

La città ospiterà dal 17 al 20 novembre “Milano Mondo”, l’evento organizzato dall’Assessorato alle Politiche sociali, sul tema dell’immigrazione aperta e accogliente, contro ogni discriminazione e paura, nel solco della tradizione ambrosiana. “Sarà l’occasione per affrontare tanti temi vecchi e nuovi, - ha detto l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino, - alcuni dei quali ancora aperti come il diritto alla cittadinanza e lo ius soli, e per fare nuove proposte riguardanti l’accoglienza e l’integrazione proprio qui nella nostra città che ha dato sostegno e ha visto il passaggio di 125mila profughi di cui 25mila bambini in fuga dalla guerra e dalla miseria”. "Milano Mondo" aprirà venerdì 17 novembre alle ore 14.30 con una conferenza all’Anteo-Palazzo del Cinema cui parteciperanno molti relatori tra cui: il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Maurizio Martina, Mario Morcone, capo di Gabinetto del Ministero dell’Interno, Emma Bonino già ministro degli Affari Esteri e Carlotta Sami, portavoce Unhcr (Alto Commissariato per i Rifugiati delle Nazioni Unite) e l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino. La conferenza si articolerà toccando tre temi: “L’immigrazione e il caso Italia: contesto attuale e prospettive”; “Dall’emergenza alla cittadinanza: integrazione e diritti umani” e “L’alleanza tra le città in Europa”. L’evento proseguirà sabato 18 novembre con gli Stati Generali dell’immigrazione presso l’Università Statale di Milano, in via Festa del Perdono 3.

 Nove sono i tavoli tematici su cui si concentreranno i lavori.

Forum 1. La città e l’integrazione tra buone pratiche e sfide locali; 


Milano Mondo proseguirà domenica 19 e lunedì 20 con iniziative per la socialità e una mattinata di dibattiti in vari luoghi della città.