Grande mostra di Segantini a Palazzo Reale

Per la prima volta a Milano 120 opere di Giovanni Segantini, uno dei più grandi artisti europei del secondo Ottocento, forse però non ancora abbastanza apprezzato.

Scopo della mostra, a Palazzo Reale dal 18 settembre  al 18 gennaio 2015, è infatti offrire al pubblico e agli studiosi la panoramica più completa della sua opera e farlo così, scoprire o riscoprire. Curata da Annie-Paule Quinsac, autrice del catalogo Skira e maggior esperta di Segantini,  in collaborazione con Diana Segantini, che del bisnonno si occupa con entusiasmo da anni, la mostra presenta, divisi in otto sezioni, dipinti provenienti da importanti musei e collezioni private europee e statunitensi,  tra cui alcuni dei maggiori capolavori dell’artista, molti mai esposti in Italia.
Si potranno ammirare opere di grande qualità pittorica e stilistica, dai paesaggi dove ritrae Milano, centrale per la sua vita e la sua carriera, agli autoritratti, dai bei ritratti maschili e femminili, alle nature morte, dai capolavori svizzeri dedicati alle Alpi sino agli ultimi esiti simbolisti.

Grazia De Benedetti