Maratona manzoniana

I Promessi Sposi letti ad alta voce

Il 7 e 8 ottobre la terza edizione dell’iniziativa
La lettura collettiva e ad alta voce de “I Promessi Sposi” di Alessandro Manzoni, è quanto si propone la Maratona manzoniana. Il famoso testo è stato il primo romanzo storico della letteratura italiana, colto e popolare al tempo stesso. La società di quel tempo viene descritta in maniera meticolosa dall’autore in tutti i suoi pregi e i suoi difetti. E ancora, non di secondaria importanza, l’espressione linguistica del testo, determinante per la nascita della nostra lingua. Novità dell’edizione di quest’anno della Maratona sarà l’estensione della lettura anche nei territori più ‘manzoniani’ della città metropolitana. Saranno davvero tanti gli spazi pubblici nei quali duecento lettori si alterneranno nella lettura del celebre romanzo, dalle case popolari alle centrali dell’acqua, grazie alla collaborazione con MM Spa, fino allo spazio storico e originario di piazza San Fedele, all’ombra della statua dello scrittore, dove nacque la prima edizione. Tra i lettori oltre i singoli cittadini, testimonial, gruppi di lettura e classi scolastiche. La Maratona approderà anche nei luoghi estivi manzoniani di Brusuglio, in occasione della chiusura dell’Ottobre Manzoniano, la manifestazione organizzata dal Comune di Cormano,  giunta ormai alla dodicesima edizione. Maratona Manzoni é un appuntamento importante e tradizionale per i milanesi, così lo definiscono l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, l’assessore alla Mobilità e Ambiente Marco Granelli e l’assessore ai Lavori Pubblici e Casa Gabriele Rabaiotti durante la presentazione a Palazzo Marino, sia perché promuove la lettura come strumento di crescita culturale, sia perché, attraverso la lettura condivisa dei Promessi Sposi, i cittadini potranno (ri)appropriarsi di un segmento illustre della identità e della loro storia. Durante la Maratona un pensiero sarà rivolto ad Anna Marchesini che con la sua famosa interpretazione di Lucia con il Trio degli indimenticabili Promessi Sposi del 1990 conquistarono milioni di italiani in prima serata su RaiUno con “da un’idea di Alessandro Manzoni”. “Aprire i cortili della case popolari e le Centrali dell’Acquedotto, luoghi così storici e importanti della città per questo evento - ha precisato Stefano Cetti,  direttore generale di MM SpA - è la riconferma che il nostro impegno per migliorare i servizi pubblici di Milano non può fermarsi alla mera gestione, ma deve spingersi oltre con iniziative sociali e culturali”. Il progetto ha il patrocinio del Comune di Milano ed è inserito nel programma di Expo in città, mentre Main partner dell’edizione 2016 è MM Spa.  
Per iscriversi alla lettura:  maratonamanzoni@gmail.com
Luoghi della Maratona manzoniana saranno: 
venerdì 7 ottobre 2016 case popolari Inganni 67, ore 10.00 - 14.00 = centrale acqua Cassiodoro 14,        ore 15.30 - 19.30  =  centrale acqua Anfossi 40,  ore 21.00  = sabato 8 ottobre 2016 case popolari Dateo 5, ore 10.00 - 14.00 = piazza San Fedele ore 15.30 - 19.30    
Manuelita Lupo