Palazzo Marino in Musica, “Con lo sguardo di Schumann”

Al via la V Edizione domenica 29 maggio alle ore 11

Dal titolo “Con lo sguardo di Schumann”, riparte la rassegna Palazzo Marino in Musica giunta alla sua quinta edizione. La stagione 2016, torna alla Sala Alessi per ripercorrere la musica romantica attraverso la sensibilità critica e musicale di uno dei suoi più grandi rappresentanti. Sei concerti gratuiti che si terranno da maggio a novembre, seguendo gli scritti e la vita di Robert Schumann. Ogni concerto presenterà un capitolo e un tema della Storia della musica dell’Ottocento.
Domenica 29 maggio alle ore 11 il debutto con un concerto dedicato alla musica da camera che vedrà esibirsi quattro dei migliori allievi della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado - Fondazione Milano. Il programma prevede l'esecuzione del Carnevale di Vienna dello stesso Schumann, insieme a due composizioni di Robert e Clara, amati e ammirati nella loro diversità: il brillante Rondò capriccioso di Mendelssohn, che esprime perfettamente l’ambiente della Hausmusik che si suonava nei salotti della nascente borghesia, e la splendida Sonata op. 120 n. 2 di Brahms.
La rassegna Palazzo Marino in Musica è patrocinata dal Comune di Milano ed è un evento ExpoInCittà. Organizzata da EquiVoci Musicali e promossa dal consigliere comunale Filippo Barberis, è sostenuto da Intesa Sanpaolo con il contributo di Suez Degremont. La direzione artistica è di Ettore Napoli e Davide Santi all'interno di una produzione affidata a Rachel O’Brien.
Ingresso gratuito con prenotazione. Il programma e altre informazioni su www.palazzomarinoinmusica.it. Tel. 02 88455555. Orari d’apertura dal giovedì al venerdì dalle ore 9 alle 19 e sabato dalle ore 9 alle 18.
Davide Lorenzano