Non mollare MAI

Voglio condividere, con le amiche di Vivere Milano, le peculiarità universali delle donne che si trovano nella Bibbia (Letto e modificato su *Fraternità Nazareth*)Sii audace come Ester, e coraggiosa abbastanza, per schierarti a difesa della verità, non temere di dire la tua opinione, lotta per il bene davanti all'opinione pubblica anche a costo di sacrificare te stessa. Se sei in quella posizione è per uno scopo. Non avere paura a prestare attenzione alla voce interiore.

 

Sii come Rut, leale in tutte le tue relazioni, fai un miglio in più e non tornare indietro quando incontri difficoltà. Un giorno vedrai perché ne è valsa la pena.

 

Sii come Lidia, lascia aperta la tua casa, lascia che le tue mani siano generose, lascia che il tuo cuore sia grande abbastanza per aiutare chiunque sia in difficoltà. La gioia è più grande se condivisa.

 

Sii come Maria, umile e sottomessa. Non devi essere orgogliosa che Dio ti sta utilizzando, tu devi solo obbedire.

 

Sii come Dorcas, usa i tuoi talenti, per quanto piccoli sembrino, anche per portare un semplice sorriso sul volto di qualcuno. Non saprai mai quanto importante quel sorriso potrà essere stato.

 

Sii come Abigail, ricordati come ogni decisione possa trasformare la tua vita intorno a te per il bene o per il male. Sii saggia.

 

Sii come Elisabetta, credi sempre nei miracoli.

 

Sii come Maria Maddalena, non lasciare che i tuoi errori e i giudizi di altre persone ti impediscano di sperimentare la gioia della vita.

 

Sii come Rebecca, non dimenticare mai, che la vera bellezza è nella tua personalità.

Attira tutte le persone attraverso il tuo carattere positivo.

 

E infine: sii come Sara, l'età non è importante, solo con la fiducia e la fede  tutte le cose sono possibili. La giovinezza è una questione di spirito, non di età (Henry Miller), come ben sa il nostro direttore.

 

Questo messaggio, nella ricorrenza dell' 8 marzo, è per incoraggiare tutte le donne ad essere forti...

Gabriella Minerva