POPOLIZIO AL SACRO MONTE CON I GRANDI DELLA POESIA

Giovedì 26 luglio, torna al Sacro Monte sulla Terrazza del Mosè, Massimo Popolizio con La parola rivoluzionaria da Michelangelo a Fabrizio De André

Giovedì 26 alle 21,00 ingresso libero, sulla Terrazza del Mosè Massimo Popolizio chiude il festival con La parola rivoluzionaria, un excursus sulla poesia da Michelangelo a De André. Ormai amico del nostro Festival, il grande inter­prete del cinema e del teatro italiano Massimo Popolizio torna al Sacro Monte invitando il pubblico a un vero e proprio viaggio. 

Un viaggio nella parola rivoluzionaria e di­rompente della poesia; poesia che diventa fon­damentale riscoprire ai nostri giorni e riviver­e come parola viva e non legata al passato. Un vero affondo nei versi di grandi poeti: da Michel­angelo a Fabrizio De André passando per Eugen­io Montale, Alda Merini, Dino Campana, Mario Luzi, Roberto Mussapi e altri ancora per arriva­re fino a Lucio Dalla. Per riscoprire in questi grandi autori l’irruen­za delle grandi domande dell’uomo sulla vita l’amore e il senso religioso.

Un nome di spicco e un percorso tra i grandi autori, dunque, per l’ultimo appuntamento nel cartellone del festival organizzato dall’associazione Kentro, insieme a Comune di Varese e Camera di Commercio di Varese.

L’ingresso è libero e gratuito

info: info@trasacroesacromonte.it