A Palazzo reale la grande mostra dedicata a Escher

Dal 24 giugno 2016 al 22 gennaio 2017 esposti oltre 200 lavori del genio olandese che con le sue opere ha colonizzato l’immaginario collettivo

Maurits Cornelis Escher (1898-1972), il poliedrico genio olandese, incisore, intellettuale e matematico, che con la sua arte visionaria ha incantato anche grafici e scienziati, approda finalmente a Milano con una grande retrospettiva di oltre 200 opere. La mostra, promossa dal Comune di Milano, sezione cultura, è prodotta e organizzata da Palazzo reale, Arthemisia group e 24 Ore cultura - Gruppo 24 Ore, in collaborazione con la Escher foundation. 
A Palazzo Reale sono esposti, fino al 22 gennaio 2017, tutti i capolavori di Escher.
La sua arte non accusa i segni del tempo, sebbene siano trascorsi 44 anni dalla scomparsa dell'artista, le sue opere sembrano quasi il manifesto "pop" di quest'epoca dominata dalla tecnologia digitale. Anche per questo, la mostra approda a Milano dopo il grande successo di quelle a lui dedicate a Roma, Bologna e Treviso, che hanno totalizzato 580mila visitatori e scalato le classifiche delle esposizioni più amate e seguite dal pubblico.
Le sue opere sono suddivise in sei sezioni:
la formazione: l’Italia e l’ispirazione Art Noveau;
dall’Alhambra alla tassellatura;
superfici riflettenti e struttura dello spazio;
metamorfosi;
paradossi geometrici: dal foglio allo spazio;
economia escheriana ed eschermania. 
La mostra vede come "main sponsor" M&G investments, sponsor Generali, special partner Ricola, con il sostegno di la Rinascente e NH Hotels, e vede come sponsor tecnici Atm, Trenitalia, Coop Lombardia, Kartell e lighting partner Reggiani. Con il supporto di Il Sole 24 Ore, Domenica 24 Ore e Radio 24.
Rugbia

Orari:
lunedì 14,30 - 19,30;
martedì, mercoledì, venerdì, domenica 9,30 - 19,30;
giovedì e sabato 9,30 - 22,30.

Informazioni e prenotazioni
Telefono 028929711

Biglietti:
intero € 12; ridotto € 10; ridotto speciale € 6; biglietto famiglia € 10 adulto (1 o 2 adulti); € 6 per bambino da 6 a 14 anni.