Al cinema Mexico lunedì 18 settembre alle ore 21.30 ERASERHEAD - LA MENTE CHE CANCELLA

di David Lynch, con Jack Nance, Charlotte Stewart, Allen Joseph, Jeanne Bates - in versione originale sottotitolata in italiano -

Il film fa parte della rassegna Il Cinema Ritrovato. Al cinema della Cineteca di Bologna, che presenta in prima visione i classici restaurati che tanto sono stati apprezzati nei mesi scorsi e che continuerò a proporvi anche per la stagione 2017/2018. ERASERHEAD è un'opera imperdibile, che compie 40 anni e arriva ora nelle sale italiane restaurata in 4K da Criterion Collection a partire dal negativo camera originale 35mm sotto la supervisione di David Lynch. La colonna sonora è stata creata nel 1994 dallo stesso Lynch e dal sound editor Alan R. Splet a partire dal missaggio originale del 1976.
Nato in un contesto indipendente e underground, il primo lungometraggio di David Lynch passa in pochi mesi dalle gallerie d'arte di New York alle sale di tutto il mondo. Girato in totale autonomia, con un pugno di amici e collaboratori fidati, si fa subito notare per l’inquietudine che emana e per lo sconcerto che suscita nei pur ben disposti spettatori. È il primo incunabolo (ma per alcuni il più radicale e ipnotico) delle visioni lynchane: bianco/nero avanguardistico, narrazione apocalittica, vicende inspiegabili e orrore ovunque, con una trama (un uomo misterioso, con un figlio mostruoso, dentro un futuro post-industriale) pressoché nulla. Né fantascienza né horror, anche se i vari distributori nazionali, Italia compresa, provarono a farlo passare per un film di genere. In verità, il dialogo è con il surrealismo, la fotografia industriale, l’underground statunitense.
Come Shining, ERASERHEAD stupisce per la capacità di tener fede alla forma linguistica dell'inconscio", secondo Enrico Ghezzi. A posteriori, ERASERHEAD va considerato come il film che per primo ha dato voce ai fantasmi interiori di Lynch: non solo alle sue fantasie morbose, ma anche al suo desiderio di purezza.

Durata:89’

Vi ricordo inoltre l'altro imperdibile film A CIAMBRA (Italia, Francia, Germania, USA/2017) di Jonas Carpignano con Pio Amato, Koudous Seihon, Iolanda Amato, Damiano Amato - vincitore dell'Europa Cinemas Label come Miglior film Europeo al 70° Festival di Cannes - Quinzaine des Réalisateurs - e designato Film della Critica dal Sindacato nazionale critici cinematografici Italiani, è appena entrato nella short list degli Efa, gli Oscar europei.

In programmazione tutti i giorni alle ore 16.30, 19.00 e 21.30 (il lunedì solo alle ore 16.30 e 19.00, giovedì escluso). Per invogliarvi, citerò ancora una volta le parole di Martin Scorsese, che dopo aver letto la sceneggiatura ha deciso di sostenere il progetto e lo ha co-prodotto: “Un film bello e commovente. Entra così intimamente nel mondo dei suoi personaggi che hai la sensazione di vivere con loro.”    Durata: 117’

Antonio Sancassani

Cinema Mexico - via Savona 57, tel. 02.48951802, 20144 Milano - www.cinemamexico.it