DOMENICA ULTIMO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA “MUSEO A CIELO APERTO”

Si conclude l’edizione 2017. Tremila visitatori hanno assistito a più di 90 eventi realizzati in collaborazione con Fondazione Milano – Scuole Civiche

Domenica 29 ottobre torna la rassegna “Museo a cielo aperto”, in programma da maggio a ottobre ogni ultima domenica del mese al Cimitero Monumentale. Con questo appuntamento si conclude l’edizione 2017 che ha visto la partecipazione di circa tremila visitatori che hanno assistito a 15 corti teatrali scritti ad hoc, 35 cortometraggi cinematografici, 10 concerti, più di 30 passeggiate tematiche guidate da illustri esponenti della vita culturale milanese e una serie di incontri e attività che hanno coinvolto gli esperti di restauro. Più di diecimila, invece, i visitatori che hanno approfittato della manifestazione per scoprire in autonomia le bellezze dello scrigno d’arte progettato dall’architetto Carlo Maciachini.

Dalle 10.00 alle 18.00 sarà possibile partecipare a una serie di appuntamenti gratuiti con il teatro, la musica, il cinema e le passeggiate tematiche. L’iniziativa è promossa dal Comune di Milano e realizzata da Fondazione Milano - Scuole Civiche presente con diplomati e allievi della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi. Due tipologie di visite guidate soddisferanno la curiosità dei visitatori che si avvicinano per la prima volta al Cimitero Monumentale o che vogliono scoprirne le bellezze artistiche e del patrimonio di memorie storiche.

Con le passeggiate tematiche nei viali dell’eternità in compagnia dei protagonisti della Milano di oggi il pubblico  sarà accompagnato da personaggi milanesi contemporanei alla scoperta del passato: alle 10.00 il giornalista sportivo Ettore Miraglia guiderà il percorso “La tradizione sportiva di Milano attraverso i grandi del passato”; alle 11.00 il Sostituto Procuratore della Adriano Scudieri accompagnerà i visitatori alla scoperta di “Libertà e diritti”; Paola Redemagni proporrà due percorsi tratti dal suo libro “Una prece e una lacrima” (ed. L’Ornitorinco, in uscita): alle 11.30 la passeggiata “Storie di tutti i giorni” condurrà alla scoperta di alcune curiosità e aspetti della società che si riflettono nei cimiteri, mentre alle 15.00 in “Vissi d’arte” presenterà alcuni protagonisti della vita artistica milanese; alle 12 il regista Felice Cappa avvicinerà i visitatori al fermento culturale che ha animato la Milano degli anni ’50 con “I ragazzi del Giamaica”. Sono previste anche due visite guidate a tema a cura del personale dipendente del Cimitero Monumentale dedicate ad approfondire alcuni aspetti e curiosità all’interno del ricco patrimonio custodito nel Cimitero: alle 10.30 e alle 15.30 il percorso “La presenza femminile al Monumentale”, alle 16 “Libri ed editori al Monumentale”. Le passeggiate e le visite guidate sono gratuite e prenotabili al gazebo a partire dalle ore 9.30 fino al raggiungimento del numero massimo previsto per gruppo.  

In sala conferenze, alle 10.00 e alle 11.30 e dalle 12.30 alle 15 saranno proiettati i cortometraggi realizzati dagli studenti della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti. 

Sempre in sala conferenze, alle 11 e alle 15, si terrà un incontro a cura dell’Accademia di Belle Arti di Brera dedicato a “Il restauro dei carri funebri storici del Cimitero Monumentale di Milano”.  Seguiranno altre e interessanti iniziative sino a tardo pomeriggio come da programma del Comune.


Flavio Fera