Chinamen

Un secolo di cinesi a Milano

Raffaele Taddeo, parla con gli autori Ciaj Rocchi e Matteo Demonte.
Da dove venivano, come vivevano, cosa facevano i primi cinesi arrivati in Italia? E come erano visti, dagli italiani?
Frutto di una ricerca unica nel suo genere, con interviste e documenti inediti, Chinamen ripercorre la storia della migrazione cinese in Italia. Dai primi commercianti arrivati a Milano per Expo 1906 al timido flusso migratorio degli anni Venti, dalla nascita della comunità cinese di Milano e Bologna alla prigionia nei campi di concentramento durante il fascismo, dalla nascita delle prime famiglie miste dopo la seconda guerra mondiale ai grandi imprenditori italo-cinesi degli anni sessanta e settanta: 
Chinamen è un saggio a fumetti che ricostruisce cento anni di storie di immigrazione e integrazione cinese in Italia.
A seguire proiezione del documentario dal titolo omonimo che racconta la storia poco nota
della più antica comunità di migranti a Milano.
Ingresso libero

Martedì 9 maggio 2017 - ore 20.30 presso il salone della biblioteca in via Baldinucci 76