Il Santo del giorno 20 febbraio 2018

San Eleuterio di Tournai

Nella Cattedrale di Tournai (Belgio) si trova l’urna funeraria di San Eleuterio, il santo del 20 febbraio.


Fu Vescovo di Tournai in un periodo molto difficile nelle Gallie, dilaniate da scontri tra i popoli barbari. I Burgundi e i Visigoti si erano convertiti al Cristianesimo, seguendo l’eresia ariana, contro la quale Eleuterio si adoperò per evitarne la diffusione. Si prodigò per battezzare un gran numero di franchi. Un’atra eresia che si diffondeva nel 5 secolo nelle Gallie, era il pelagianesimo, condannato fermamente da Eleuterio. Il re Clodoveo andò da lui pentito per i sui crimini politici, ed Eleuterio gli anticipò i suoi misfatti, prima che li confessasse.


Clodoveo tenne sempre in grande stima Eleuterio e fece molte donazioni di terreni alla sua diocesi. Morì nel 531 per mano di una banda di eretici che lo assalirono mentre usciva dalla chiesa e lo ferirono ripetutamente, Eleuterio sopravvisse qualche giorno e infine il 20 febbraio spirò.