"TESSUTO VERTICALE: DENSITÀ NEL PAESAGGIO: HONG KONG A VENEZIA"

Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia – anteprima 25 maggio 2018 – Aperta al pubblico dal 26 maggio - 25 novembre 2018

Inaugurazione alle ore 17:00 del 25 maggio
Forum ore 13:30 – 14:30 del 25 maggio 2016
Sede Campo della Tana, Castello 2126-30122 Venezia,

Evento Collaterale della XVI Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia
Illustrare l'architettura verticale e l'urbanistica di Hong Kong tramite visioni innovative.

L’Hong Kong Institute of Architects Biennale Foundation (HKIABF) e l’Hong Kong Arts Development Council (HKADC) hanno congiuntamente organizzato l’esposizione "Tessuto Verticale: la densità nel paesaggio" (?? ??: ?? ? ? ?) che farà parte della XVI Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia, con il patrocinio di “Create Hong Kong” (CreateHK), sotto l’egida del governo della Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong (HKSAR). L’inaugurazione dell’esposizione di Hong Kong avverrà alle ore 17:00 del 25 maggio 2018 (venerdì), mentre alle ore 13:30 – 14:30 del 25 maggio si terrà un Forum. Un Tour riservato ai Media sarà organizzato come anteprima per la stampa alle ore 11:00 del 25 maggio.

 

Rispondendo al tema della Biennale Architettura 2018, relativo allo "Spazio Libero", l’esposizione di Hong Kong “Tessuto Verticale: densità nel paesaggio”, illustra le condizioni urbane di Hong Kong ed esplora lo spazio libero attraverso le torri dei grattacieli. L’esposizione rivela l’innovazione all'interno dei vincoli, generando allo stesso tempo, da una forma ordinaria, degli spazi straordinari. Un totale di 100 basi-modello di torri bianche con infrastrutture di estrusione planare quadrata di 360 mm e struttura di 2 metri di altezza, sono disponibili ai 100 espositori per ridefinire il potenziale tipologico, spaziale e di facciata, pur mantenendo il vincolo del suo limite di forma urbana collettiva. Un totale di 100 espositori, inclusi architetti provenienti da Hong Kong e da oltreoceano, sono invitati a progettare le loro torri di spazio libero, esprimendosi riguardo alla tipologia dei grattacieli nella città verticale.