INCONTRO SUL FONDO DI GARANZIA CON BANCA PROSSIMA

Il fondo, destinato ai soggetti no profit, supporterà interventi di costruzione e ristrutturazione destinati allo Sport

Un pomeriggio di formazione sul Fondo di Garanzia stipulato dal Comune di Milano con Banca Prossima per guidare le associazioni, società, cooperative e fondazioni nell’uso dello strumento pensato per supportarle negli interventi di costruzione e ristrutturazione destinati allo Sport su terreni di proprietà comunale.

Con la Convenzione con Banca Prossima, sottoscritta da Palazzo Marino, è stato costituito un fondo vincolato di 2 milioni di euro destinato a garantire i finanziamenti erogati dall’Istituto di credito con l’obiettivo di incentivare il reperimento di risorse per tutti quei soggetti che operano in campo sportivo, sociale e culturale. L’iniziativa si stabilizza dopo una sperimentazione che, nell’arco della sua durata, ha permesso di finanziare 5 interventi, per un importo totale di quasi 4 milioni e mezzo, garantiti dal fondo versato dal Comune per un importo massimo di poco più di 1 milione e 110mila euro (ad oggi non è intervenuta nessuna escussione sulla quota del fondo a garanzia).

Per poter accedere alla copertura del Fondo, il progetto deve essere stato approvato dall’ente locale e deve essere stata stipulata una convenzione con il soggetto mutuatario; inoltre, la struttura realizzata sarà acquisita dal patrimonio dell’ente fin dall’origine.

La durata della convenzione che verrà sottoscritta con gli Istituti di credito che presenteranno la loro manifestazione di interesse sarà di 4 anni e 6 mesi, con la possibilità negli ultimi 6 mesi di concludere le istruttorie già in essere, ma senza la possibilità di avviarne nuove. La dotazione iniziale del fondo sarà di 2 milioni di euro e sarà successivamente integrabile, mentre i finanziamenti erogabili, pari fino all’80% dell’investimento complessivo, non possono superare i 4 milioni di euro.

L’incontro previsto, giovedì 1 marzo, dalle 14 alle 17, presso la Sala Conferenze di Palazzo Reale, ha lo scopo di guidare i soggetti potenzialmente beneficiari del Fondo di Garanzia nell’uso dello strumento; oltre a rappresentanti dell’Amministrazione, saranno presenti dirigenti di Banca Prossima e alcuni concessionari che, avendo già usufruito del servizio, porteranno la loro esperienza per facilitarne la diffusione.