Arianteo: dal primo giugno a Milano torna il cinema sotto le stelle

Due mesi e mezzo di cinema di qualità, buona musica e una nuova arena per le proiezioni, allestita nella piazza sotto le ‘Tre Torri’, per allietare le sere dell’estate meneghina

Si prepara un’estate bollente per i milanesi cinefili. Dal 1 Giugno al 15 Settembre riparte infatti Arianteo, rassegna cinematografica proposta da Anteo Spazio Cinema e dall’assessorato alla cultura del comune di Milano, in collaborazione con Corriere della Sera, Citylife, Società Umanitaria e Conservatorio di Milano. La formula di successo è quella già sperimentata nelle stagioni passate: un mix tra grandissimi classici restaurati, alcuni successi della stagione passata, film usciti di recente e sempre più anteprime.
LE SALE. Le proiezioni del ciclo di film saranno nei consueti spazi: il cortile del Palazzo Reale in Piazza Duomo, il Chiostro dei glicini della Società Umanitaria e il Conservatorio Giuseppe Verdi, tre location dove si tornerà dopo la forzosa pausa EXPO 2015. Confermate le visioni al suggestivo Chiostro dell’Incoronata, allestito come una vera e propria multisala all’aperto con due schermi e due sale dotate di audio stereo in cuffia wireless. Si inaugura inoltre quest’anno il nuovissimo spazio denominato Arianteo Citylife, ai piedi delle “Tre Torri”, dove è stata allestita un’arena capace di ospitare fino a 400 persone.
Armando Borghi, amministratore delegato di Citylife, illustra il progetto della nuova arena: A Citylife svilupperemo un intero quartiere e un grande parco, saremo proattivi con le iniziative insieme al Comune di Milano. L’arena all’aperto, lo sviluppo delle attività ricreative e sportive, anche con l’orto botanico, sono un nostro contributo per arricchire e sostenere le iniziative culturali di Milano.
LE ANTEPRIME. Liet Motiv di questa nuova stagione dell’Arianteo saranno le anteprime, tra cui possiamo ricordare ‘L’uomo che vide l’infinito’ con Jeremy Irons, in visione a Palazzo Reale martedì 7 Giugno, ‘La casa delle estati lontane’, proiettato all’Umanitaria mercoledì 15 Giugno o ‘Mother’s Day, con Julia Roberts e Jennifer Aniston, programmato a Citylife per martedì 21 Giugno.
Sulla qualità della programmazione cinematografica e musicale, si pronuncia l’assessore alla cultura Filippo Del Corno: La qualità e l’articolazione della programmazione cinematografica sarà garantita dalla scelta e dal gusto cinematografico di altissimo livello dell’Anteo. Ci sarà multidisciplinarietà e interazione con i pomeriggi musicali. Vogliamo una Milano più viva e vivace, per permettere a chi rimarrà in città serate piacevoli.
Cinema all’aperto non significa una diminutio, ma una diversa modalità di fruizione dell’opera cinematografica, che richiede comunque strutture e spazi anche tecnicamente adeguati. Lo illustra chiaramente Sergio Oliva, in rappresentanza del cinema Anteo: Le varie arene, tutte dotate di proiettori di ultima generazione acquisiti in questi anni, saranno caratterizzate in modo diverso: al Conservatorio, ad esempio, sono programmati una quarantina di concerti dei musicisti dell’ultimo anno. All’Umanitaria, spazio molto più piccolo e quasi intimista, saranno proiettati dei film di nicchia, più difficili e ricercati. Vorremmo incrementare il numero di anteprime, contenendo al contempo i costi. Se vi è concerto e film si potrà assistere contemporaneamente a entrambi con 8 euro, oppure a uno soltanto a prezzo scontato.
La centralità delle arene come luogo d’incontro è enfatizzata dall’altro rappresentante del Cinema Anteo Le arene estive diventano luoghi di ritrovo dove oltre a proiettare film ci potranno essere avvenimenti sportivi, documentari e radunare molti pubblici diversi, arrivando alla gente, ai cittadini milanesi. A settembre 2017 poi avremo un vero e proprio palazzo del cinema. Abbiamo notato come molte persone che non frequentano il cinema durante l’anno hanno però piacere a recarvisi d’estate. In particolare in Agosto. Negli ultimi anni, sono sempre più le persone che rimangono in città. Ed è proprio a loro che guarderemo con particolare attenzione.
Per ulteriori informazioni e l’aggiornamento del programma estivo, è sempre possibile consultare il sito internet www.spaziocinema.info. Non vi resta che comprare i pop corn e accomodarvi nelle sale sotto le stelle.
Nicolò Canziani