Gherardo Frassa in mostra, in Triennale i suoi “Fiori di Latta”

Dal 3 dicembre al 11 gennaio, Triennale Design Museum rende omaggio a Gherardo Frassa, recentemente scomparso, e al progetto “Fiori di Latta” da lui ideato.

In mostra una selezione di opere di Frassa, a partire dai fiori futuristi del 1986 passando per le sculture da tavolo, da terra e da parete realizzate rigorosamente a mano, fino all’ultimo lavoro di Frassa, che ha chiesto ad amici designer, pittori e architetti di disegnare per la mostra uno o più oggetti a tema. Gli artisti hanno risposto all’appello con grande entusiasmo e ognuno, con il proprio stile, ha realizzato un piccolo gioiello d'autore che sarà esposto in Triennale.

“Non è la rosa non è il tulipano” vuole restituire l’ironia e l’anticonformismo di Gherardo Frassa, un uomo che ha fatto della sua vita una lunga e riuscita avventura artistica e umana: viaggi, incursioni corsare nel mondo della moda e del design, dell'arte e dell'artigianato, eventi, mostre, istallazioni e allestimenti. Il tutto caratterizzato da una inestinguibile passione per l'inconsueto, dall'amore per il dettaglio, dalla cura spasmodica del particolare, dal gusto per i materiali. “Fiori di latta” è l'ultimo progetto al quale Frassa si è dedicato ed è diventato presto un marchio noto sia in Italia che all'estero.