MILANO NOI: Gaber e Jannacci con Ale & Franz

Il 25 settembre all’Auditorium di Via Valvassori Peroni in occasione del 60° compleanno della Metropolitana Milanese.

MILANO NOI - Da Gaber a Jannacci. Dall’Ortica al Giambellino. Milano, i suoi artisti, i suoi quartieri, pensata da Metropolitana Milanese che quest’anno, in occasione dei suoi 60 anni, dedica alcune iniziative all’ultimo impegno che si è assunta: la gestione delle case popolari della città. Dare il via, da un lato a un confronto, dall’altro a una riflessione. L’appartenenza a un’area territoriale urbana, vale a dire i quartieri e chi li vive per stimolarli e coinvolgerli con uno spirito nuovo e positivo, stimola da un lato un confronto, dall’altro una riflessione. Perché proprio questi artisti, Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci hanno cantato cronache di umanità. Il primo al quartiere Giambellino, simbolo della zona ovest, il secondo all’Ortica, simbolo della zona est. Proprio sulle canzoni dei due artisti prenderanno spunto conversazioni, insieme a immagini di repertorio che saranno proposte in alcuni incontri che prenderanno il via il 25 settembre alle ore 20,00 presso l’Auditorium di Via Valvassori Peroni, 56. Animatori della serata Ale & Franz su temi inerenti la Città di Milano e le sue periferie. La serata, a ingresso gratuito, sarà condotta dal presidente della Fondazione Giorgio Gaber, Paolo Dal Bon. Un’ulteriore dimostrazione per i due artisti della loro milanesità già testimoniata nel loro ultimo spettacolo “Gaber, Jannacci, Milano, noi” presentato al Piccolo Teatro di Milano. 
Manuelita Lupo