“Milano e Leonardo” IV

Iniziative ed eventi per ricordare i 500 anni dalla morte del “genio”

(segue da ieri ore 11,00)
 
  La proposta del Polo Museale Regionale della Lombardia dal 13 ottobre 2018 al 13 gennaio 2019  sarà una straordinaria anteprima del palinsesto “Milano e Leonardo”. “Leonardo da Vinci: prime idee per l’Ultima Cena” qui, sarà presentata al pubblico una raccolta di disegni di mano di Leonardo stesso, eseguiti in preparazione del Cenacolo, e di suoi allievi, che sarà allestita proprio davanti all’opera nel refettorio di Santa Maria delle Grazie per consentire un immediato raffronto con il dipinto murale. In questo modo il visitatore potrà ripercorrere il tortuoso e sofferto processo creativo, scoprendo come l’artista toscano iniziò a concepire l’Ultima Cena e come la composizione dell’opera crebbe nelle sue mani, per diventare quel capolavoro assoluto che oggi possiamo ammirare. Altra iniziativa realizzata dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia in occasione delle celebrazioni per il cinquecentenario della morte di Leonardo la “Leonardo da Vinci Parade”.

La Veneranda Biblioteca Ambrosiana, in occasione delle celebrazioni leonardesche, valorizzerà il proprio patrimonio di opere di Leonardo da Vinci, e degli artisti della sua cerchia, con un ciclo di quattro mostre di alto profilo scientifico incentrate su tre temi principali. Il ciclo espositivo si aprirà a dicembre 2018, con un progetto dedicato ai disegni realizzati da Leonardo e dagli artisti della sua cerchia, mentre nel marzo 2019 una mostra dedicata al Codice Atlantico a cura del Collegio dei Dottori della Veneranda Biblioteca Ambrosiana proporrà 23 tra i fogli più significativi della raccolta: dagli studi ingegneristici e militari, ai progetti architettonici, fino ai celebri studi per la macchina volante. Nell’autunno del 2019 Palazzo Litta, terrà la mostra “La corte del gran maestro. Leonardo da Vinci, Charles d’Amboisee il quartiere di Porta Vercellina”.Tra novembre e dicembre 2019, l’Ente Raccolta Vinciana, in collaborazione con Mibact e Comune di Milano, organizzerà a Palazzo Reale un Convegno internazionale di studi sull’ultimo decennio della vita di Leonardo, esaminando le sue attività, le sue ricerche teoriche e i suoi diversi committenti fra il 1510 e il 1519. Infine, dal 2 al 5 maggio 2019, il Piccolo Teatro Studio Melato, ospiterà “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile”, diretto e interpretato da Massimiliano Finazzer Flory.

Tutte le iniziative del palinsesto saranno accompagnate dal logo “Milano e Leonardo” realizzato dal Comune di Milano|Comunicazione, si tratta di un lettering sullo sfondo di un’incisione riproducente l’autoritratto di Leonardo da Vinci. Inoltre, i nove mesi di celebrazione del quinto centenario della morte di Leonardo Da Vinci rappresentano anche uno straordinario volano per sancire la vocazione turistica della città di Milano. Per info: //C.UfficioCoordinamentoProgettiCulturalieArtistici@comune.milano.it

Manuelita Lupo