Concerto per la vita

Sabato 18 marzo grande evento solidale

Il Centro di Aiuto alla Vita Mangiagalli invita tutti i milanesi a uno straordinario appuntamento con artisti di fama internazionale. Ore 20,30, Auditorium di Largo Mahler, Milano. Ingresso previa donazione a partire da 20 euro.
L'obiettivo è il sostegno alle donne in gravidanza che sono in difficoltà economica per dare loro la possibilità di scegliere di non abortire. www.cavmangiagalli.it
Dopo il successo dello scorso anno, torna a Milano il grande concerto benefico organizzato dal Centro di Aiuto alla Vita (CAV) Mangiagalli, l'associazione di volontariato che da oltre trent'anni aiuta le donne che aspettano un figlio e sono in difficoltà, a poter scegliere di non abortire.
Sabato 18 marzo alle ore 20,30, tutti i cittadini sono invitati all'Auditorium di Largo Mahler per una esibizione di musica classica, lirica e jazz, che vede in programma alcuni fra i più grandi artisti della scena nazionale e internazionale.
L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Milano e sostenuta dalla Fondazione Cariplo, che concede la location dell'Auditorium, nasce da un' idea di Valerio Alfonzetti, direttore editoriale di PSE Editore e presentatore della serata insieme a Gisella Donadoni e Cesare Cadeo.
In più l'accoglienza degli ospiti sarà curata da LAB#IDEE - Laboratorio delle Idee - un'associazione di giovani imprenditori e studenti milanesi attiva da sempre in campo economico/politico e patrocinatori degli eventi del CAV Mangiagalli fin dal 2013.

Per partecipare alla serata, la donazione minima è di 20 euro a testa.
I posti non riservati saranno disponibili fino ad esaurimento. Si consiglia di prenotare versando la propria offerta attraverso bonfico bancario 
(IBAN IT47C0335901600100000002956, c/c intestato a Centro di Aiuto alla Vita Mangiagalli) o Paypal: g.beonio@genitorioggi.it: in entrambi i casi bisogna inserire nella causale la propria email per avere riscontro ed emissione del biglietto che potrà essere ritirato all'Auditorium il giorno dell' evento, dalle 19,15 in poi.