Parte la rassegna “O dolorosa gioia. Carlo Gesualdo, Principe di Venosa (1566-1613)”

Dall'11 aprile al 16 maggio andrà in scena la rassegna “O dolorosa gioia. Carlo Gesualdo, Principe di Venosa (1566-1613)”.

 La rassegna prevede la proiezione di tredici film con le musiche di Carlo Gesualdo e con regia e sceneggiatura di Francesco Leprino. Le tredici proiezioni sono dedicate, appunto, al “Principe dei musici”, Carlo Gesualdo.
Riguardo alle proiezioni si è espresso l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno: La rassegna rappresenta un'occasione imperdibile per conoscere uno dei più grandi protagonisti della musica italiana. La produzione musicale di Gesualdo anticipa uno stile che si sarebbe sviluppato nei secoli successivi, ovvero un'unione tra musica e parole. 
Francesco Leprino ha realizzato un nuovo film, dedicato al grande musicista italiano, che sarà presentato a Milano tra aprile e maggio, con l'appoggio del Comune, nell'ambito di Expo in Città, in tredici luoghi diversi. 
Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Famo

Calendario delle proiezioni
·Sabato 11 aprile, ore 17. LA SCALA SHOP-TEATRO ALLA SCALA, piazza della Scala. Presentazione del DVD del film, con l’introduzione di Giovanni Acciai. 
·Lunedì 13 aprile, ore 21. TEATRO SAN FEDELE, via Hoepli, 3. Con l’introduzione di Salvatore Natoli. In apertura, il brano elettronico “Al mio duolo” di Silvia Pepe, vincitore del concorso di composizione Sincronie per Gesualdo. 
·Martedì 14 aprile, ore 21. SPAZIO OBERDAN-CINETECA ITALIANA, vle V. Veneto, 2. Con l’introduzione di Guido Salvetti 
·Giovedì 16 aprile, ore 10,30. UNIVERSITÀ STATALE, via Noto, 6. Proiezione del film e seminario sulla ricezione di Gesualdo, con il coordinamento di Cesare Fertonani 
·Sabato 18 aprile, ore 17. MUSEO INTERATTIVO DEL CINEMA-CINETECA ITALIANA, v.le Fulvio Testi, 121. 
·Martedì 21 aprile, ore 18. CONSERVATORIO DI MUSICA G. VERDI, Sala Puccini, via Conservatorio, 12. Con l’introduzione di Alessandro Solbiati In apertura Ruggero Laganà eseguirà alcuni madrigali di Gesualdo al cembalo. 
Ore 14,30-16,30: seminario con gli studenti aperto al pubblico. 
Ore 16,30: presentazione del nuovo libro di Annibale Cogliano “Carlo Gesualdo da Venosa”.
·Domenica 26 aprile, ore 11. CINEMA ANTEO, via Milazzo, 9. Con l’introduzione di Giacomo Manzoni.
·Martedì 28 aprile, ore 21. MUSEO DIOCESANO, c.so di Porta Ticinese, 25. Con l’introduzione di Maurizio Corbella 
·Martedì 5 maggio, ore 18,30. TRIENNALE DI MILANO, Teatro Agorà, viale Alemagna, 6. Con l’introduzione di Gillo Dorfles 
·Giovedì 7 maggio, ore 18. GALLERIA D’ARTE MODERNA, via Palestro, 16. Con l’introduzione di Angelo Foletto. In apertura Elena Càsoli (arciliuto) e Paul Beier (liuto) eseguiranno alcuni madrigali di Gesualdo. 
·Sabato 9 maggio, ore 17. CIRCOLO DELLA STAMPA, corso Venezia, 48. Con l’introduzione di Antonio Ballista 
·Martedì 12 maggio, ore 20,30. UNIVERSITÀ BOCCONI, Aula Magna, via Ulisse Gobbi, 5. Con l’introduzione di Giovanni Iudica.
·Sabato 16 maggio, ore 16. AMICI DEL LOGGIONE DEL TEATRO ALLA SCALA, via S. Pellico, 6. Con l’introduzione di Quirino Principe.