“Un passo dopo l’altro… il cammino dell’integrazione”. La mostra itinerante sull'integrazione dei disabili fa tappa a Milano.

Nell'edificio in cui si trova la biblioteca Zara, la ex Scuola Speciale "Giulio Tarra", sarà allestita la mostra itinerante sull'integrazione scolastica e la partecipazione sociale dei disabili, predisposta dall’ex Provveditorato di Brescia.

La mostra,che ripercorre con testimonianze documentarie e fotografiche le principali tappe del processo di integrazione didattica e culturale dei ragazzi disabili nella scuola bresciana, a partire dalla seconda metà del Settecento ai primi anni Settanta del Novecento con il passaggio dalle scuole “speciali e differenziali” alla “scuola statale pubblica”, sarà integrata da alcuni pannelli focalizzati su esperienze milanesi (per esempio fotografie d’epoca illustranti momenti della vita scolastica di alunni sordi) che potrebbero andare a costituire una prima sezione di esposizione permanente sul tema delle disabilità e dell'integrazione. 


Sabato 8 novembre 2014 si svolgerà una Tavola rotonda dal titolo “Uguali nella diversità: tutti sullo stesso sentiero, ognuno con il proprio passo” a cui parteciperanno alcuni esperti e testimoni delle esperienze da loro vissute. Nel pomeriggio il Consiglio di Zona 2 renderà disponibile la sede per incontri tra ex alunni e loro amici. 


La Biblioteca Zara, che occupa appunto alcuni dei locali della Scuola Speciale Giulio Tarra per otologopatici, propone uno scaffale per chi è interessato o si vuole avvicinare a questo tema.