Accade a febbraio in Zona 4

Sarà un febbraio ricco di eventi, spettacoli e altri numerosi appuntamenti per la zona 4 di Milano.

Da martedì 3 a mercoledì 25, scuola Tommaso Grossi di via Monte Velino, dalle 8 alle 17: Gli altri siamo noi. Mostra interattiva sui pregiudizi, a cura dell’Associazione di promozione sociale Casa per la pace Milano. Un circuito di attività, fumetti, indovinelli, cose da osservare da fare e da provare, che portano il visitatore a riconoscere e a confrontarsi con alcuni meccanismi legati all’incontro con chi è diverso da noi: lo stereotipo, il pregiudizio, la discriminazione e il capro espiatorio.

Sabato  7, biblioteca Calvairate via Ciceri Visconti dalle ore 10 alle ore 13: Gennaio/Marzo 1945: eccidio al Campo Giuriati – le memorie, le voci, i documenti. Tavola rotonda per ricordare l’eccidio di 14 partigiani al campo Giuriati. Sette di loro abitavano nei quartieri popolari di zona 4, tra Porta Vittoria, Calvairate e Corvetto. All’incontro, presentato dall’Anpi, sezione Beloyannis, partecipano la Casa della memoria, storici della Resistenza e due testimoni.

Dal 7 febbraio al 15 marzo, WOW Spazio Fumetto, viale Campania 51: Mostra con opere che autori della satira, dell’umorismo e del fumetto stanno inviando al museo. Tutti gli autori sono invitati a partecipare, scrivendo all’indirizzo mail: charlie@museowow.it. 

Domenica 15 febbraio, ore 20,15, Palazzina Liberty, largo Marinai d’Italia: concerto Piaceri e veleni, con i solisti del “Progetto Vocalia” e la partecipazione del Coro Cantosospeso, nell’ambito della stagione corale Fame di Libertà. Piaceri e veleni: il cibo come nutrimento e dannazione del corpo e dell’anima. Viaggio attraverso celebri e raffinati brani d’opera e di musica da camera, che hanno come tema il cibo come festa, ma anche “bocconi” e vini avvelenati come stratagemma per fiaccare le energie umane. Il Progetto, cui partecipa Cantosospeso, prevede la preparazione di cantanti solisti e lo scambio di coristi con il Coro Luther King di San Paolo del Brasile, coro gemello del coro Cantosospeso.

Domenica 15 febbraio, WOW, viale Campania 51: In motion, laboratorio per imparare a realizzare un film animato con la tecnica di animazione stop motion, per bambini e ragazzi dagli 8 anni. In collaborazione con Il Mio Amico Museo. Iscrizioni e prenotazioni: 
www.ilmioamicomuseo.it;
blankedu@museowow.it 

Fino a domenica 22 marzo,WOW Spazio Fumetto, viale Campania 51- Grande mostra dedicata alla saga de “Il Signore degli Anelli”. Dall’intrigante figura dell’autore, J.R.R. Tolkien fino alle trasposizioni in film di Peter Jackson, passando per: i grandi illustratori, le parodie, il collezionismo e gli altri mille mondi di questa moderna mitologia fantasy. Grazie alla collaborazione dei più importanti collezionisti ed esperti, un viaggio unico per  scoprire come dalle parole si sia passati alle immagini: edizioni rare, dipinti, tavole originali, locandine, video e  videogames, fantastici plastici Lego e, per la prima volta in Italia, le tavole realizzate da Sua maestà la regina Margherita II di Danimarca nel 1977 per la prima edizione danese de “Il Signore degli Anelli”.