Parenti

Cechov Truffaut ma anche Pasolini

Continuano, fino al 13 dicembre al Franco Parenti sia Il lavoro di vivere di Hanoch Levin, con Carlo Cecchi, storia d'amore di due persone di mezza età, che Mephisto, da Klaus Mann, in cui Luca Micheletti prosegue la sua ricerca sulla “metamorfosi dell’umano”. Qui l’indagine drammatica, ma anche grottesca riguarda il rapporto tormentato tra l'essere umano e l'arte, che spesso costringe ad accettare  compromessi. Con Micheletti, l’alter ego femminile Federica Fracassi. Dal 23 novembre al 20 dicembre  il Malato immaginario, come lo rappresentò Franco Parenti: le fragilità dell’uomo e del suo bisogno di difendersi dal mondo esterno. Con Anna Della Rosa e Gioele Dix, regia di  Andrée Ruth Shammah. 
Dal 15 al 31 dicembre, a oltre 30 anni dal debutto al Teatro Gerolamo, Maurizio Micheli in Mi voleva Strehler, scritto dal comico con Umberto Simonetta. Da allora lo spettacolo-cult con oltre mille repliche rinnova il successo, raccontando lo scalcinato Fabio Aldoresi, che si esibisce davanti a un pubblico becero, ma si arrovella su come presentarsi a Giorgio Strehler, con cui ha l'audizione il giorno seguente. Egli ripercorre così la sua carriera tragicomica rievocando con canzoni, citazioni, atmosfera, la Milano degli anni sessanta e settanta: un monologo che non appare mai datato, con una comicità intelligente e garbata. 
Mai rappresentata in Italia, Ieri è un altro giorno! di Meyniac e Cros, è una commedia ben costruita, moderna, piena di sorprese, in cui  un avvocato, ossessionato dalle sue manie, è obbligato a dividere una lunga giornata con un individuo imprevedibile. Dal 26 dicembre al 6 gennaio, con Gianluca Ramazzotti e Antonio Cornacchione.
Teatro Franco Parenti - via Pierlombardo 14, tel. 0259995206 - www.teatrofrancoparenti.it 
LOCANDINA

Dal 23 novembre al 20 dicembre:  il Malato immaginario, con Anna Della Rosa e Gioele Dix, Regista di  Andrée Ruth Shammah
Dal 23 novembre al 13 dicembre:  Il lavoro di vivere, con Carlo Cecchi,  
Dal 1 al 20 dicembre: Mephisto, di e con Luca Micheletti
Dal 15 al 31dicembre:  in Mi voleva Strehler, di  Umberto Simonetta e Maurizio Micheli, con M.Micheli
Dal 26 dicembre al 6  gennaio: Ieri è un altro giorno!di Silvain Meyniac e Jean Francois Cros, in collaborazione con Theatre des Bouffes Parisien 
 via Pierlombardo 14, tel. 0259995206